Cronaca Navile / Via Stalingrado, 75

Via Stalingrado: "Un campo abusivo e aumento dei furti nel quartiere"

Gianni Zuppiroli del Comitato Cittadini Navile: "Occupazione degli immobili abbandonati e tende: una vera e propria colonia, furti nel quartiere aumentati a dismisura"

"Al civico 75 di via Stalingardo è nato un vero e proprio campo nomadi. Le persone che si accampano qui, fra tende e uso degli immobili abbandonati, hanno creato una vera colonia e i furti nel quartiere sono aumentati a dismisura, ma nessuno si preoccupa di far togliere questa oscenità". La denuncia arriva da Gianni Zuppiroli, del Comitato Cittadini Navile, che documenta l'insediamento con alcuni scatti.

"Questa mattina - si legge in una sua nota - ho fatto le foto e ho presentato un esposto alle autorità competenti, se non lo tolgono loro lo faranno cittadini stanchi di subire continuamente vessazioni di ogni genere. Ci sembra doveroso far capire che questo non puo' sicuramente dare una buona impressione chi a Bologna arriva per vedere una città decorosa e pulita: perchè devono sempre intervenire i comitati e nessuno delle autorità si accorge di questo degrado?"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Stalingrado: "Un campo abusivo e aumento dei furti nel quartiere"

BolognaToday è in caricamento