menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata in via Stalingrado: minacce con bastoni, poi la fuga e lo schianto

I vigilanti sono stati minacciati con un bastone, ma sono riusciti a inseguire i malviventi: uno in arresto

Spaccata all'alba al negozio di fotografia "Il fotoamatore" di via Stalingrado 16. Il furto è terminato con una rocambolesca fuga e un arresto. A finire in manette è stato un cittadino rumeno nato in Moldavia di 30 anni per rapina aggravata e denunciato per resistenza.

Da quanto si apprende, ignoti hanno assaltato il negozio intorno alle 5 di questa mattina. Dopo aver sfondato la saracinesca e la porta d'ingresso sono riusciti a prelevarie del materiale fotografico di valore. Il colpo però è stato interrotto dall'arrivo del personale di vigilanza de 'La Patria', che si è ritrovato i balordi contro, armati di mazze. Dopo aver minacciato i vigilantes, si sono dati alla fuga, con il bottino, a bordo di un furgone Doblò. La rocambolesca corsa è però terminato con uno schianto, avvenuto all'altezza di via di Saliceto, seguito dall'artresto di uno dei ladri. L'uomo dovrà ora rispondere di rapina aggravata. Nelle vicinanze è stata trovata anche un'Audi in panne. 

In via di quantificazioni i danni causati dall'effrazione e dall'ammanco. Sul caso indaga la Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento