menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Navile, rapina a mano armata al supermercato: 37enne arrestato

L’uomo, armato di pistola a canna lunga, con un casco in testa e un paio di occhiali, ha fatto irruzione nel Maxidi di via Stendhal, minacciato le commesse e portato via circa 800 euro

La Polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un palermitano di 37 anni, ritenuto l'autore di una rapina, commessa nel primo pomeriggio del 19 Maggio scorso a Bologna.  

L’uomo, armato di pistola a canna lunga, con un casco da motociclista e un paio di occhiali, ha fatto irruzione nel supermercato Maxidi, in via Stendhal 107, ha minacciato le due commesse e portato via circa 800 euro. 

Dapprima è stato individuato lo scooter rubato utilizzato per la rapina, mentre i filmati delle telecamere di sorveglianza hanno portato a identificare un pregiudicato italiano con numerosi precedenti. 

Benchè i riscontri hanno escluso che il ladro dello scooter fosse il rapinatore del supermercato, gli investigatori hanno individuato un'abitazione, al cui interno è stato trovato l’autore della rapina che nel corso dell’identificazione ha fornito false generalità.

I controlli estesi alla cantina dell’appartamento hanno consentito di recuperare l’arma utilizzata, una replica giocattolo priva del tappo rosso, il casco da motociclista e alcuni capi di abbigliamento corrispondenti a quelli utilizzati dal malvivente. 

L'uomo è stato tratto in arresto per il reato di rapina. Ora il palermitano è stato associato presso la Casa Circondariale di Palermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento