menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Tibaldi: 'Sua figlia non ha l'assicurazione', 90enne truffata da finti carabinieri

Denaro per non sequestrare l'auto della figlia, così l'anziana ha consegnato soldi e gioielli al finto militare

Ieri poco prima dell'una, una 90enne bolognese ha ricevuto una telefonata: "Siamo i carabinieri, abbiamo fermato sua figlia perchè non ha l'assicurazione dell'auto". Ovviamente, è seguita la richiesta di una grossa somma di denaro per evitare il sequestro del mezzo.

La donna ha riferito ai sedicenti militari di non avere quella somma in casa, ma solo dei gioielli, un orologio e una collana d'oro, ma ha fatto di più: ha racimolato anche 150 euro che ha consegnato a un giovane vestito in abiti scuri che si è presentato alla sua porta. Indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento