Segue l'anziano per derubarlo: caos in via Ugo Bassi, arrestato 20enne

Anziano e passanti lo hanno scoperto, così si è rifugiato all'interno della Pizzeria "Altero", dove è stato individuato e ammanettato

La Polizia ha arrestato un 20enne P.A., residente in città, per tentato furto pluriaggravato. E' Accaduto domenica 28 giungo alle 18 in via Ugo Bassi. 

Secondo la ricostruzione, ha adocchiato un 86enne con difficoltà deambulatorie, all'altezza del civico 21 e lo ha seguito nell'androne del palazzo per rubargli il portafoglio. L'anziano si è reso conto delle intenzioni del 20enne e la scena è stata notata anche da alcuni passanti che hanno iniziato a urlare chiedendo aiuto a una volante della Polizia in transito. 

Un abbraccio di ringraziamento e sparisce il Rolex: anziana derubata in via Murri

Vistosi scoperto, il ragazzo, con una sfilza di precedenti specifici, è fuggito e si è rifugiato all'interno della Pizzeria "Altero", dove è stato individuato dagli agenti del Commissariato Due Torri - San Francesco.

Visto il "curriculum", il 20enne è stato arrestato per tentato furto pluriaggravato per essersi introdotto nell'edificio destinato ad abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento