menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico: doppio pantalone per nascondere la droga, in manette 21enne

Ha precedenti per spaccio ed era già stato arrestato al Parco della Montagnola nel 2016

Un gruppetto di persone che parlottavano in via Agamennone Zappoli, ieri mattina in centro, aveva insospettito gli agenti di una volante in transito. Infatti un uomo se l'è data a gambe, così è scattato l'inseguimento, prima in auto, poi a piedi, fino al fermo in via Federico Venturini. 

Il "fuggitivo", un cittadino gambiano di 21 anni, è stato portato in questura e perquisito: nascosti tra la cintura e il pantalone della tuta, indossato sotto i jeans, quattro involucri con 28 grammi di marijuana. All'intero dei calzini invece diverse palline termosaldate contenenti cocaina per 2,40 grammi. Il 21enne aveva richiesto la protezione internazionale che però non aveva ottenuto: ha precedenti per droga ed era già stato arrestato al Parco della Montagnola nel 2016. E'finito ancora una volta in manette e sarà processato per direttissima. 

Martedì, sempre in Piazza VIII Agosto, erano finiti in manette tre cittadini nigeriani, visti dal personale della Mobile in appostamento mentre contrattavano e ultimavano lo spaccio al dettaglio di marijuana e contanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

social

Pizza senza glutine: dove mangiarla a Bologna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento