menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massarenti: spacca i finestrini e ripulisce l'auto di un turista

Un arresto e una denuncia in pochi minuti ieri pomeriggio in via Zaccherini Alvisi

Un arresto e una denuncia in pochi minuti ieri pomeriggio in via Zaccherini Alvisi, traversa di via Massarenti. Alle 16.40 un residente ha segnalato la presenza di un uomo che si aggirava tra le auto parcheggiate all'altezza del civico 12. La descrizione è stata diffusa via radio e una volante del commissariato Bolognina-Pontevecchio è arrivata sul posto, dove ha trovato un'auto con il finestrino posteriore spaccato. 

Poco distante, sono state rinvenute tre valige che il ladro, vistosi scoperto, aveva abbandonato. L'uomo, un cittadino tunisino di 44 anni, è stato identificato e bloccato: addosso alcuni oggetti, come uno smart watch e occhiali da sole, che il proprietario dell'auto, un tedesco di 29 anni ha riconosciuto. Il tunisino è finito in manette per furto aggravato. Il processo per direttissima è previsto per oggi. 

'Ti vendo la bici per 22 euro'

Dopo alcuni minuti, gli agenti hanno notato un uomo in bici che alla vista della volante fugge, ma viene fermato subito dopo, nonostante abbia cercato di colpire gli agenti. Un bolognese di 24 anni ha riferito che il "ciclista", un cittadino tunisino di 40 anni, gli aveva chiesto di acquistare la bicicletta per 22 euro rubata poco prima in piazza Verdi. E' stato denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento