"Alcolici a minori": chiuso noto bar in via Zamboni

Il provvedimento del questore valido per sette giorni

Chiuso per sette giorni il Caffè Zamboni. Il provvedimento è arrivato direttamente dal questore alla fine di un accertamento, l'ultimo dopo una serie di verifiche condotte -in seguito a diverse segnalazioni- nell'ambito della somministrazione di alcool a minorenni.

In particolare, qualche giorno fa, sono stati gli stessi agenti del commissariato Due Torri, assieme alla polizia amministrativa, a essere testimoni dell'acquisto di alcolici da parte di due ragazzi di 15 e 15 anni, senza richiesta di età o esibizione di documenti da parte dei responsabili del locale. Di qui la decisione della chiusura del locale per una settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento