Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Servizi anti-droga in zona U: scambia Carabinieri per cliente, 18enne in manette

Il pusher si è avvicinato a un militare e ha provato a vendergli una dose di hashish

Un 18enne, cittadino marocchino, con precedenti di polizia, disoccupato e senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri in abiti civili.

L’arresto è stato eseguito venerdì sera in via Zamboni, davanti all’ingresso del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna. Il pusher si è avvicinato a un militare e ha provato a vendergli una dose di hashish, ma si è qualificato e ha proceduto all’arresto del malvivente. Dopo essere stato accompagnato in caserma per l’identificazione, il giovane spacciatore è stato rimesso in libertà ai sensi dell’Art. 121 del Codice di Procedura Penale: “Liberazione dell’arrestato o del fermato”. La sostanza stupefacente, del peso di 14,30 grammi, è stata sequestrata.

E' ritenuto uno spacciatore anche cittadino marocchino di 35 anni denunciato sempre venerdì alle 13 dalla Polizia. Dopo alcune segnalazioni dei residenti in un condominio di via Marco Polo, è stato trovato con oltre 8 grammi di marijuana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi anti-droga in zona U: scambia Carabinieri per cliente, 18enne in manette

BolognaToday è in caricamento