Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Via Zamboni: si fermano a fare 'quattro chiacchiere' e rubano un cellulare

Due uomini si erano fermati con una scusa al Doc Lounge Bar. Poco prima avevo cercato di rubare un portafoglio. Fermati in zona

Poco dopo la mezzanotte un bolognese di 38 anni, proprietario del Doc Lounge Bar, al civico 24 di Via Zamboni, ha chiamato la polizia. A un cliente, seduto con un'amica al tavolino, era stato rubato il telefono cellulare.

Lo stesso cliente ha poi confermato che due uomini si erano fermati con la scusa di "fare quattro chiacchiere", ma si trattava di un pretesto per sottrargli lo smartphone. Mentre gli agenti ascoltavano il racconto del derubato, un altro cliente del bar ha riferito che gli stessi due uomini avevano cercato poco prima di rubargli il portafoglio, non riuscendoci. Le riprese delle telecamere di videosorveglianza hanno confermato gli episodi.

Si tratta di due gambiani di 37 e 38 anni. Uno è stato fermato all'esterno del locale ed è stato denunciato per tentato furto, mentre l'altro è stato rintracciato in Largo Respighi, dove ha reagito aggredendo gli agenti, ed è stato denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Zamboni: si fermano a fare 'quattro chiacchiere' e rubano un cellulare

BolognaToday è in caricamento