Cronaca Via Zanardi

Via Zanardi: mira al cellulare, ma ci sono due agenti fuori servizio

Hanno sentito le urla della vittima, l'hanno raggiunta e hanno arrestato il ladro

Due agenti di Polizia fuori servizio hanno bloccato e arrestato un romeno, colto in flagranza di reato mentre cercava di strappare il cellulare dalle mani di una ragazza in via Zanardi. Dopo aver sentito le urla della vittima, due agenti fuori servizio l'hanno raggiunta e hanno arrestato il ladro. 

"Un plauso agli Agenti intervenuti per evitare che il reato si consumasse e riflettori su quello che il Siulp da tempo chiede a gran voce. La mancanza di incisività della norma e delle procedure infatti, ha permesso ad un individuo con precedenti penali di girare liberamente ed indisturbato per la città, nonostante questi, nelle ultime quarantotto ore, risulti aver commesso quattro reati differenti, tutti denunciati dalle Forze di Polizia - fa sapere il sindacato di Polizia - l’efficacia dell’azione delle Forze dell’Ordine concretamente dimostrata oggi a Bologna ma comunque tutti i giorni sul territorio nazionale, rischia di essere vanificata da un sistema sanzionatorio ancora troppo vulnerabile. L’appello che facciamo è rivolto a tutti i Parlamentari e in particolare a quelli locali, affinché si trovi il giusto meccanismo giuridico che possa tutelare la vittima e comminare sanzioni che siano immediate e certe nei confronti dei delinquenti. Grazie ai colleghi stamattina l’epilogo è stato positivo. Una giovane cittadina inerme ha sentito la
presenza dello Stato e siamo certi che il Questore di Bologna saprà riconoscere concretamente l’attività meritoria di questi due colleghi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Zanardi: mira al cellulare, ma ci sono due agenti fuori servizio

BolognaToday è in caricamento