menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, 26enne ai domiciliari spaccia cocaina sul pianerottolo

Nei corso di due operazioni, i Carabinieri hanno sequestrato oltre un chilo mezzo tra cocaina e hashish e arrestato due uomini

I Carabinieri della Compagnia Bologna Centro, hanno sequestrato oltre un kg di stupefacenti a carico di due persone residenti a Bologna, entrambe finite in manette .

Un cittadino marocchino 26enne è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Bertalia che stavano indagando sui movimenti sospetti di alcuni cittadini residenti negli alloggi popolari all’interno di una palazzina di via Francesco Zanardi. I militari hanno fatto irruzione all’interno dello stabile, cogliendo in flagranza di reato il 26enne, già ai domiciliari, mentre stava vendendo cocaina sul pianerottolo condominiale a un 42enne italiano. Sottoposto a perquisizione , lo spacciatore è stato trovato in possesso di oltre due etti di cocaina e un bilancino di precisione.

Un 30enne italiano, invece, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e della Stazione Bologna San Ruffillo durante una perquisizione domiciliare: noto alle Forze di polizia per i suoi precedenti, era sospettato di detenere la droga in casa. La notizia è stata confermata durante le operazioni di ricerca che hanno consentito di trovare 13 panetti di hashish del peso complessivo di 1,4 kg e un bilancino di precisione. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due soggetti sono stati trasferiti in carcere.

Qualche giorno fa, nel corso dei controlli viaggiatori in partenza dalla stazione di Bologna, gli agebti Polfer hanno identificato un cittadino nigeriano 36enne. Da un primo esame, l'uomo è risultato non in regola con le norme sul soggiorno, ma, una volta negli uffici di Polizia, ha manifestato forti dolori all’addome per aver ingerito ovuli di cocaina

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Castenaso: cambia l'app del Comune, ora si chiama 'La mia Città'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento