menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Zanardi: minaccia di buttarsi sotto il treno, Polfer sventa suicidio

Era sui binari nei pressi del passaggio a livello di via Zanardi. Gli agenti sono riusciti a farlio desistere. Interrotta la circolazione ferroviaria

Ieri, alle 19.30 circa, gli agenti di Polizia Ferroviaria hanno sventato il tentativo di suicidio di un giovane. Alla Sala Operativa è arrivata la segnazione che riferiva della presenza di una persona nei pressi della linea ferroviaria Bologna-Venezia, all’altezza del passaggio a livello di via Zanardi, con probabili intenti suicidi.

Quando la pattuglia giunta sul posto, il giovane ha dichiarato l'intenzione di togliersi la vita, così gli agenti hanno cercato di istaurare un dialogo e si sono interposti tra lui e i binari in attesa dell’interruzione della circolazione ferroviaria per operare in sicurezza.

Dopo vari tentativi di far desistere il ragazzo dalle sue intenzioni, gli agenti lo hanno convinto a sedersi presso un bar, riuscendo così a rassicurarlo e a convincerlo a farsi trasportare in ospedale a bordo di un’ambulanza per le dovute cure mediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento