Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca San Vitale / Via Antonio Zanolini

Via Zanolini: dorme nella ex-Veneta e minaccia gli agenti

Sulle mani aveva dei tagli che si era provocato spaccando le vetrate con un'asse di legno

Vetrate rotte con un'asse di legno e porta divelta alla stazione ex - Veneta di via Zanolini. Ad accorgersene un dipendente di Coop Service che ha chiamato la Polizia.

Gli agenti hanno trovato all'interno un uomo, francese di 39 anni, che dormiva nella sala d'aspetto: sulle mani aveva dei tagli che probabilmente si era provocato spaccando le vetrate. E' stato accompagnato in Questura, ma non ha gradito l'intervento dei poliziotti, infatti si è scagliato contro di loro e li ha minacciati di morte. E' stato denunciato per danneggiamento e invasione di terreni ed edifici. Alle spalle precedenti per furto, e reati contro la pubblica amministrazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Zanolini: dorme nella ex-Veneta e minaccia gli agenti

BolognaToday è in caricamento