menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Lite sui viali: manganello sotto il giubbotto, nei guai 26enne

Mentre gli agenti ascoltavano le diverse versioni dei 'litiganti', hanno notato un rigonfiamento

E' finito nei guai un toscano di 26 anni che questa notte, dopo un'accesa discussione con un tassista e il suo cliente, è stato trovato in possesso di un manganello telescopico. 

Una volante in servizio di controllo del territorio in transito in viale Aldini, dopo aver notato tre persone discutere animatamente, si è fermata per sedare gli animi: uno di loro, secondo il racconto del tassista e del cliente, avrebbe attraversato il viale e avrebbe urlato e insultato il tassista che a quel punto è sceso insieme al suo cliente per verificare che il pedone stesse bene. Ma la reazione del giovane è stata: "Ho un manganello". 

Mentre gli agenti ascoltavano le diverse versioni, hanno notato un rigonfiamento sotto il giubbotto e hanno rinvenuto un manganello telescopico. Il 26enne, con precedenti per reati contro la persona, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti a offendere (art. 4 c.p. L. 110/75). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento