Troppo viavai: in casa un chilo di droga e 38mila euro, arrestato giovane incensurato

Ammanettato dai Carabinieri in un appartamento a poca distanza dalla Caserma Panzacchi

Un bolognese di 30 anni, fino al 27 agosto incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri in un appartamento a poca distanza dalla Caserma Panzacchi

Il 112 aveva ricevuto segnalazioni sul viavai di persone nell'abitazione del giovano, così ieri sono entrati. Inizialmente il 30enne ha consegnato spontaneamente due involucri contenenti hashish riposti nel frigo, sperando forse che i militari si sarebbero accontentati. La perquisizione ha permesso di scovare, in varie stanze, un chilo tra hashish e marijuana e 38mila euro in contanti. Il giovane è stato ammanettato, il processo per direttissima è previsto per oggi, 28 agosto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-08-28 at 11.44.19-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento