menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Sabena: in macchina con un amico 'in barba' all'obbligo di dimora, 32enne finisce in carcere

L'uomo, con precedenti di polizia, era a bordo di un'Alfa 147, ma non doveva essere a Bologna

Durante un posto di controllo alla circolazione stradale in Viale Vittorio Sabena, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna ieri sera hanno arrestato un 32enne di Camugnano per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

L'uomo, con precedenti di polizia, era a bordo di un’Alfa 147 condotta da un amico, 21enne italiano, anche lui con precedenti di polizia. I carabinieri hanno approfondito il controllo rinvenendo due dosi di sostanza stupefacente, cocaina ed eroina, che il giovane conducente aveva con sé. Mentre il 21enne dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio, per il 32enne invece sono scattate le manette per aver violato una Misura di Prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza – Obbligo di dimora nel Comune di Camugnano, che i Carabinieri di quella Stazione gli avevano notificato a marzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento