Cronaca Centro Storico / Viale Pietro Pietramellara

Inseguimento sui viali: zig-zag a tutta velocità per sfuggire alla Polizia

Ubriaco e con oltre 10 grammi di droga al seguito, ha collezionato una sfilza di denunce e infrazioni

Foto archivio

E' stato visto alle 21.30 da una volante mentre transitava a folle velocità in viale Pichat, così è iniziato l'inseguimento. Il conducente, un torinese di 50 anni, non si è preoccupato della pattuglia che gli stava alle costole e ha continuato a zig-zagare fino a inchiodare davanti alla stazione centrale rischiando di tamponare un autobus. 

La sua corsa è finita in via Amedola: i poliziotti lo hanno definitivamente bloccato e quando è sceso dall'auto barcollante, è risultato chiaro il suo stato di ebbrezza, confermato anche dalla prova dell'etilomentro. Le unità cinofile hanno poi permesso di rinvenire circa 10 grammi tra hashish e marijuana. Il 50enne, con precedenti per tentata estorsione, ha collezionato una serie di denunce ed effrazioni al codice della strada: dalla detenzione di stupefacenti, alla guida in stato di ebbrezza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento sui viali: zig-zag a tutta velocità per sfuggire alla Polizia

BolognaToday è in caricamento