rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Vicolo Broglio

Aggressione in vicolo Broglio: giovane preso a bottigliate da un ubriaco, perde i sensi

Ancora le forze dell'ordine nella stradina a pochi metri dalle Due Torri: un ragazzo nella notte sarebbe stato aggredito senza motivo da uno sconosciuto, in preda ai fumi dell'alcol. E' finito in ospedale con la testa e il naso rotti. Aggressore in arresto

Violenza questa notte in Vicolo Broglio, nel cuore del centro storico di Bologna, dove un 33enne cagliaritano ha denunciato di essere stato aggredito con calci, pugni e bottigliate da uno sconosciuto, in preda ai fumi dell'alcol.

La vittima, dopo aver ricevuto un colpo alla testa, ha perso i sensi. Lo hanno trovato svenuto i poliziotti, allertati sul posto da un amico, che era in sua compagnia. Da quanto riferito, i due, appena usciti dal locale Arteria, sono stati avvicinati da un soggetto ubriaco, che si sarebbe scagliato senza motivo contro il 33enne. Prima lo ha colpito con cazzotti e calci, poi ha raccolto una bottiglia da terra e lo ha colpito alla testa. Il malcapitato è così caduto a terra, privo di sensi. Soccorso dai sanitari del 118, è stato trasportato in ospedale in codice 2. Ha riportato fratture al naso e alla testa, per una prognosi di 20 giorni.

Attivate le ricerche in zona, gli agenti - sulla base delle descrizioni fornite dall'amico della vittima - sono riusciti a rintracciare l'aggressore - un 35enne marocchino senza fissa dimora - che nel frattempo si era dato alla fuga. Bloccato all'altezza di via Indipendenza, lo straniero è stato condotto in Questura, dove avrebbe iniziato a scagliarsi anche contro i poliziotti.

E' stato arrestato per lesioni personali gravi, nonchè denunciato per resistenza e minacce gravi a pubblico ufficiale. E' stato inoltre sanzionato per ubriachezza manifestata. 

Segnalazioni degrado in Vicolo Broglio

Negli ultimi mesi, sono stati diversi gli interventi delle forze dell'ordine in questa strada, tanto che il problema sicurezza è arrivato all'attenzione della Procura, che aveva aperto un fascicolo, ammettendo che "il problema sicurezza esiste e non è da sottovalutare". 
Lamentele continue giungono dai residenti circa il degrado nella zona: tra sniffate sui cofani delle auto (video-documentate dagli abitanti), ai furti, fino allo stato indecoroso in cui si ritrova il vicolo dopo serate movimentate (residui vari, bottiglie e bicchieri abbandonati in strada, vetri rotti). 
Una situazione che sta esasperando ormai da tempo i residenti. Tra loro c'è chi, a seguito di siparietti notturni poco edificanti, è arrivato a temere il peggio, invocando un pronto intervento 'prima che ci scappi il morto'. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in vicolo Broglio: giovane preso a bottigliate da un ubriaco, perde i sensi

BolognaToday è in caricamento