Vicolo Facchini: dosi di cocaina in bocca, ma il 'cliente' è un Carabiniere

L'attività di spaccio nella via viene segnalata da tempo alle forze dell'ordine

Foto archivio

"Amico, vuoi erba buona? Ho anche la cocaina". Ha sbagliato "cliente" un cittadino gambiano di 26 anni che ieri sera in alle 21.30 ha offerto la droga a un Carabiniere in borghese vicolo de' Facchini ed è finito in manette. 

Ha estratto due dosi di cocaina dalla bocca (circa 1 grammo) e le ha offerte al militare, mentre in tasca aveva 5 grammi di marijuana. Per il 26enne, senza fissa dimora e già destinatario di un provvedimento di espulsione, è scattato l'arresto per spaccio. 

L'attività di spaccio di droga in vicolo Facchini  viene segnalata da tempo e quasi quotidianamente alle forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento