Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Aereo si incendia mentre atterra, l'esercitazione dei vigili del fuoco

Nello scenario dell’esercitazione, alle ore 13.00 circa un aeromobile in arrivo da Dubai con a bordo circa 60 persone tra passeggeri e membri dell’equipaggio ha subito un grave incidente in fase di atterraggio a causa di un’improvvisa variazione del vento. Nell’impatto con il suolo l’aeromobile si è spezzato in più parti e uno dei motori ha preso fuoco

 

Un aereo prende fuoco durante l'atterraggio, ci sono feriti. E' la simulazione che ha fatto esercitare i soccorsi oggi, all'aeroporto Marconi di Bologna.

Nello scenario dell’esercitazione, alle ore 13.00 circa un aeromobile in arrivo da Dubai con a bordo circa 60 persone tra passeggeri e membri dell’equipaggio ha subito un grave incidente in fase di atterraggio a causa di un’improvvisa variazione del vento. Nell’impatto con il suolo l’aeromobile si è spezzato in più parti e uno dei motori ha preso fuoco.

Con l’obiettivo di verificare l’efficacia del Piano di Emergenza Aeroportuale e testare la tempestività di intervento e la capacità di coordinamento dei diversi soggetti coinvolti nelle operazioni di soccorso, AdB, Enac, Enav, Vigili del Fuoco, 118, PSSA - Croce Rossa Italiana, Polizia, Guardia di Finanza, Reparto Volo dei Vigili del Fuoco, Servizi Cimiteriali del Comune di Bologna, l’handler GH Bologna e la compagnia aerea Emirates hanno dato vita ad una simulazione che ha coinvolto circa duecento persone. Punto di forza dell’attività è infatti la partecipazione di tutti i protagonisti dell’emergenza presenti sul territorio.

Per rendere ancora più realistica l’esercitazione, anche i truccatori e simulatori della Croce Rossa Italiana si sono dati da fare: utilizzando tecniche di derivazione cinematografica, hanno permesso ai soccorritori di affrontare tutte le problematiche legate al trattamento di traumatizzati con ferite e reazioni emotive comuni in questo tipo di incidenti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento