"Aria, sole e tanti abbracci", da Bologna la canzone augurio per i più piccoli | VIDEO

Il testo racconta del disagio dei bambini durante la pandemia, di tutto ciò che è stato loro negato: giochi, sport, scuola

Dopo il successo di "Sei con me?", la canzone dedicata alle altre vittime della pandemia, quelle spesso dimenticate dai bollettini quotidiani, il compositore e chitarrista Michele Fariselli lancia "Aria, sole e tanti abbracci", un chiaro invito a non negare mai più ai bimbi di tutto il mondo l’aria, il sole e gli abbracci.

Questo nuovo singolo nasce dalla collaborazione con Alessandro Visintainer (in arte Alex Visi), maestro e autore di alcune delle più famose canzoni per bambini, compresa “Acca”, vincitrice dello Zecchino d’Oro 2019.

I due artisti, entrambi di Bologna, si sono conosciuti proprio grazie a “Sei con me?”, quando Alex Visi ha commentato positivamente a più riprese la canzone condivisa da Sabina Guzzanti sul suo profilo Facebook. In pochi giorni è nata questa canzone di rinascita e chi poteva cantarla se non Rita Longordo? Soli 10 anni e una voce straordinaria che le ha già consentito di vincere uno Zecchino d’Oro e, alcuni giorni fa, Sanremo Junior.

La canzone racconta del disagio dei bambini durante “questo anno e forse più…”, di tutto ciò che è stato loro negato (giochi, sport, scuola, etc.), di tutto ciò che i bambini hanno saputo rispettare attenendosi alle regole, spesso molto di più degli adulti.

E nel video della canzone, che fa riflettere ma a tratti anche sorridere, si respira voglia di abbracciarsi ballando quello che potrebbe diventare il tormentone estivo della ripartenza: partirà anche il TikTok degli abbracci? 

Esistono anche le vittime sociali del Covid": la forte canzone (e video) di un papà di San Lazzaro

Si parla di

Video popolari

"Aria, sole e tanti abbracci", da Bologna la canzone augurio per i più piccoli | VIDEO

BolognaToday è in caricamento