FOTONOTIZIA | Il pannello pericolante in cima all'ospedale, i Vigili del fuoco al lavoro nel vuoto

L'intervento è durato quasi un'ora e mezza

Operazione in quota per i Vigili del fuoco di Bologna, che ieri pomeriggio sono intervenuti all'ospedale Maggiore di Bologna per fissare un pannello, parzialmente sganciatosi dai supporti in prossimità della cima dell'edificio del nosocomio, a 50 metri di altezza. Il Saf - nucleo speleologico alpino fluviale si è calato con le fumi e ha rimosso il pannello, che rischiava di cadere al suolo. Anche il personale tecnico dell'ospedale ha dato un supporto all'operazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento