San Lazzaro: in arrivo una sede dei Vigili del Fuoco

Il distaccamento dovrebbe essere operativo a fine autunno del 2020

Il comandante interprovinciale Michele de Vincentis

Aprirà a breve un distaccamento dei Vigili del Fuoco a San Lazzaro di Savena. La notizia circolava da qualche tempo, ma la conferma ufficiale è arrivata questa mattina dal comandante provinciale uscente dei caschi rossi, Michele De Vincentis.

La dichiarazione alla stampa è avvenuta al margine delle celebrazioni per la patrona del Corpo, Santa Barbara: "A brevissimo sarà firmato un decreto di riorganizzazione del Corpo nazionale, in cui saranno ripartiti 1.500 nuove unità di personale - ha spiegato De Vincentis -e Bologna dovrebbe avere tra le 40 e le 50 unità in più, che ci consentiranno di aprire un distaccamento a San Lazzaro di Savena".

L'apertura del distaccamento dovrebbe arrivare a fine autunno 2020, e con l'occasione il comandante provinciale ha sottolineato che "ci sono parecchie cose in cantiere, come la nuova sala operativa, che dovrebbe essere pronta per febbraio, la riqualificazione di molte sedi, compresa quella centrale che ormai ha 40 anni, con lavori di risparmio energetico, le nuove sedi a Pianoro e Imola e la ristrutturazione quasi completa del distaccamento Carlo Fava" in viale Aldini.

La firma da parte dek sindaco Isabella Conti e del comandante provinciale sul decreto è in programma entro dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Lungo inseguimento in tangenziale e poi l'arresto: in auto la prova del furto

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento