Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Savena / Via Malvezza

Via Malvezza, ecco 'Salus Space': al posto della ex clinica, alloggi temporanei e attività

L'edificio, all'estrema periferia est di Bologna, è in abbandono dal 2007 ma di proprietà del Comune di Bologna

Si chiamerà Salus Space e sarà destinato ad attività varie, ma con al centro il tentativo di far convivere insieme rifugiati e famiglie in condizioni di fragilità, uniti da spazi e attività comuni. 

Sono gli ingredienti forti del progetto di conversione della ex clinica Villa Salus, all’estrema periferia est di Bologna. Al centro 80 posti letto per 20 appartamenti, a rotazione, per periodi che vanno dai 4 ai 18 mesi. Attorno, laboratori artigianali, B&b, un ristorante, orti urbani. 

Screenshot (80)-2

Il progetto è stato illustrato ieri mattina a Palazzo d’Accursio, alla presenza del Sinaco Virginio Merola. L’inaugurazione è prevista per la primavera 2019.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Malvezza, ecco 'Salus Space': al posto della ex clinica, alloggi temporanei e attività

BolognaToday è in caricamento