menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Dire

Foto Dire

Violenza sulle donne, in Emilia-Romagna +78,5% di chiamate sos rispetto al 2019

Sono i dati locali di uno studio sulla violenza di genere che ha preso in esame le chiamate al 1522, numero verde antiviolenza e stalking, nel periodo 1 marzo-16 aprile 2020

Sono 282 le chiamate provenienti dal territorio emiliano-romagnolo al numero verde antiviolenza e stalking 1522 del Dipartimento nazionale Pari Opportunità, con un incremento del 78,5% rispetto al 2019, superiore al +73% registrato a livello nazionale corrispondente a 5.031 telefonate valide.

A renderlo noto l'Istat in uno studio sulla violenza di genere che ha preso in esame le chiamate al 1522 nel periodo 1 marzo-16 aprile 2020.

"La campagna di informazione del ministero, cui si è affiancata quella promossa dalla Regione insieme ai centri antiviolenza, alle case rifugio e alle forze dell'ordine, ha funzionato - ha commentato l'assessora regionale alle Pari Opportunità Barbara Lori - L'aumento delle chiamate al 1522, ma anche dei contatti diretti agli sportelli antiviolenza sul territorio, è solo in parte riconducibile ad un incremento degli episodi di violenza sulle donne, che pure - purtroppo - si sono verificati anche sul nostro territorio regionale; nelle ultime settimane è cresciuta la consapevolezza delle donne e ha funzionato la rete per mantenere attivi, nonostante l'emergenza, servizi di informazione, supporto e accoglienza".

L'emergenza Covid "non è finita e ancora tanto resta da fare. Anche per questo la Giunta ha deliberato nei giorni scorsi uno stanziamento di 350mila euro, da assegnare ai centri tramite i Comuni in cui hanno sede, per far fronte alle spese straordinarie sostenute negli ultimi mesi - ha concluso l'assessora Lori - si tratta di un segno tangibile della vicinanza della Regione alle operatrici e alle volontarie dei Centri antiviolenza e delle Case Rifugio cui rinnovo il più sincero ringraziamento e apprezzamento per il lavoro svolto da parte di tutta la comunità regionale". (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento