rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico

Studentessa 22enne violentata in pieno centro

La giovane era appena uscita da una discoteca. Violenza confermata dagli esami al Maggiore, ora indagano i carabinieri

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Ancora una storia di abusi e violenza, stavolta nel pieno centro della città. Una studentessa di 22 anni, sudamericana e in Italia grazie al programma Overseas, è stata violentata nella notte tra venerdì e sabato scorso in pieno centro a Bologna. La giovane, come ricostruisce Il Resto del Carlino, racconta che una volta uscita dal locale dal locale ha incontrato un uomo. Poi, più nulla. Dopo alcune ore si è ritrovata da sola, in strada, e senza indumenti intimi.

Insieme ad un’amica è andata al Sant’Orsola, dove i medici hanno allertato le forze dell’ordine una volta intuito quanto accaduto. Da qui, la studentessa è stata portata al Maggiore, dove è stata sottoposta al Protocollo Eva, per le vittime di violenza sessuale. Qui gli esami hanno confermato la violenza, ed è scattato il Codice rosso. 

La giovane, scrive ancora il Carlino, non parla bene l’italiano; la sua testimonianza si interrompe all’incontro con l’uomo, all’uscita dal locale. Possibile che la 22enne abbia assunto delle sostanze stupefacenti, sia consapevolmente che inconsapevolmente. Ora i militari cercano di rintracciare l’uomo anche grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona della discoteca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa 22enne violentata in pieno centro

BolognaToday è in caricamento