Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Violenza sessuale alla fermata di via Irnerio: 30enne aggredita e palpeggiata

Tanta paura per una trentenne che questa mattina stava aspettado il bus: un uomo l'ha aggredita e palpeggiata, ma poi è stato arrestato dai Carabinieri in via del Borgo

Violenza ai danni di una giovane donna nel centro di Bologna. Questa mattina, intorno alle otto e un quarto una trent’enne che si trovava all’altezza della pensilina di via Irnerio, in attesa dell’arrivo dell’autobus, è stata aggredita da un uomo che la palpeggiava nelle parti intime: dopo essersi difesa con un calcio la vittima, impaurita e in lacrime, ha telefonato il 112 raccontando quello che le era successo. Un episodio simile era già accaduto qualche tempo fa a Sasso Marconi.

L'ARRIVO DEI CARABINIERI E L'ARRESTO DEL 38ENNE. Una pattuglia ha raggiunto la ragazza e le ha chiesto una descrizione dell’uomo che si era dato alla fuga. I Carabinieri lo hanno rintracciato in via Borgo San Pietro. L’uomo, 38enne ucraino, senza fissa dimora, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e condotto alla Dozza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale alla fermata di via Irnerio: 30enne aggredita e palpeggiata

BolognaToday è in caricamento