rotate-mobile
Cronaca

Violenza sui social, augura un "cancro" a Bonaccini: "Lo segnaliamo a chi di dovere"

Un post quanto meno sgradevole indirizzato al presidente della Regione

Si nasconde sotto un profilo social falso la persona che ha pubblicato un post quanto meno sgradevole indirizzato al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini: "Cat vegn un cancher", tradotto "ti venga un cancro". 

"Questo che mi augura il cancro ovviamente è un profilo fake - ha commentato Bonaccini via twitter - perché il bulletto da salotto fa il fenomeno solo dietro anonimato. In ogni caso lo segnaliamo a chi di dovere. A presto". 

Messaggi e post di questo tenore non sono nuovi e lo stesso presidente della Regione, insieme al sindaco Matteo Lepore, è stato spesso bersagliato, soprattutto per le ordinanze anti-covid. 

Lepore e Bonaccini nel mirino dei No Vax. Solidarietà dalla politica, si chiede un freno e azioni concrete

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sui social, augura un "cancro" a Bonaccini: "Lo segnaliamo a chi di dovere"

BolognaToday è in caricamento