Via Indipendenza, artista di strada preso a calci mentre si esibisce

Denunciato un 36enne dalla Polizia: avrebbe anche sottratto alcune monete al performer

Un uomo di 36 anni, originario di Castel San Pietro Terme, è stato denunciato dalla Polizia dopo che ieri, in via Indipendenza, intorno a mezzogiorno, ha aggredito e derubato un artista di strada che stazionava in loco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima dell'aggressione, un cittadino rumeno di 30 anni, è stato prima preso a calci, poi schiaffeggiato, e infine derubato di qualche moneta che nel frattempo aveva guadagnato dalle offerte dei passanti. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, non ci sarebbe apparente motivo che possa avere scatenato il tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento