Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Visita Mattarella, il presidente davanti alla lapide della strage di Bologna | VIDEO

Breve momento alla sala di aspetto della stazione di Bologna per il Presidente: "Qui per ribadire ricordo e verità"

 

Mattarella arriva alla stazione di Bologna, alla lapide nella sala di aspetto che ricorda la strage di Bologna. Paolo Bolognesi, presidente dell'associazione vittime, legge un breve discorso, dove ricorda gli impegni nella desecretazione degli atti utili ad arrivare alle responsabilità sui mandanti dell'attentato.

Mattarella risponde: "Ho solo poche parole da pronunciare: dolore, ricordo e verità. Il dolore per le vittime, vittime assassinate dalla violenza del terrore stragista. Ognuna delle vite spezzate aveva un futuro, rimosso, cancellato". Il ricordo "Per essere vigili per evitare si ripetano avvisaglie strategia del terrore" ma anche della "reazione dei bolognesi in soccorso dei feriti". Infine una esigenza di "piena verità, giustizia, verità completa, perseguita dall'azione giudiziaria, contro ogni tentativo di depistaggio e occultamento. Si faccia di tutto senza alcuna riserva per impegno. la mia presenza qui ha questo significato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento