menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Invitati al pranzo con il Papa, evadono da San Petronio

Stavano scontando una pena in una comuntà di recupero e sono ricercate da giorni per essersi allontanate volontariamente poco prima dell'ingresso in basilica

Li stanno cercando da giorni, ma di loro, evasi, nessuna traccia. Non è una fuga come le altre quella di due persone, originarie della Campania, che se ne sono andate alla chetichella poco prima del pranzo con poveri e detenuti con Papa Francesco, andato in scena domenica 1 ottobre.

A riportare la notizia sono alcuni quotidiani della stampa locale. Le due persone, che erano assegnate a una comunità di recupero di Castelfranco Emilia, al confine tra Modena e Bologna, si erano rese già protagoniste di episodi simili in passato. Accompagnati in basilica di San Petronio assieme a un'altra ventina di persone, hanno poi fatto perdere le proprie tracce poco prima dell'inizio del pranzo.

I primi ad accorgersi della fuga sono stati gli accompagnatori della comitiva, dei volontari. Avvertita la Polizia Penitenziaria, dalla Curia è arrivato tutto l'aiuto e le informazioni necessarie, ma i due continuano la loro fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento