Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Prove tecniche di normalità: riaprono anche torri Asinelli e dell'Orologio

La visita turistica per eccellenza a ingressi scaglionati. Quasi inedita invece la terrazza di Palazzo D'Accursio: chiuse per lockdown poco prima della riapertura, dopo un annoso restauro

Sono piccoli segnali, ma molto simbolici. Con il ritorno in zona gialla, a Bologna riaprono anche la torre degli Asinelli e la torre dell'Orologio. A sengalarlo sul suo sito è Bologna Welcome.

Mentre Le visite potranno ricominciare a partire da oggi martedì 27 aprile. Per quanto riguarda l'Asinelli, sono previsti quattro ingressi scaglionati. dalle 10 alle 18:15. Tutto prenotato e acquistato online, oppure all'ufficio informazioni di Bologna Welvome in piazza Maggiore.

La salita avverrà in numero massimo di nove persone: "Il numero è stato calcolato da tecnici addetti alla sicurezza in base alle metrature, alla logistica degli spazi e ai tempi di percorrenza della visita", spiega Bologna Welcome.

Per la torre dell'Orologio invece, si prevedono tre ingressi all'ora dalle 10 alle 18:20. I biglietti saranno venduti in piazza Maggiore e online. Inoltre, "dall'applicazione MyBologna sarà facilmente anche accessibile l'altra grande novità riservata agli acquirenti della Torre: un'audioguida dedicata (sia in italiano che in inglese) con informazioni e curiosità sul monumento", segnala Bologna Welcome.

Si salirà in gruppi di massimo dieci persone, la visita inizierà all'ingresso della torre situato al secondo piano di Palazzo D'Accursio, in Sala Farnese. "Gli incroci tra i visitatori dei turni che si sovrappongono verranno gestiti con alternanza degli spostamenti al fine di rispettare rigidamente le disposizioni di distanziamento", spiega Bologna Welcome.

"Grazie alla collaborazione dell'Istituzione Bologna Musei, inoltre, la visita alla torre dell'Orologio -continua la nota- consentirà anche l'accesso alle Collezioni comunali d'arte, che potrà essere effettuato contestualmente o in un momento successivo rispetto alla visita della Torre, e comunque entro sei mesi dalla data di acquisto del biglietto". (Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove tecniche di normalità: riaprono anche torri Asinelli e dell'Orologio

BolognaToday è in caricamento