Vitellino finisce nel canale: salvato dai sommozzatori

È successo il 28 settembre a San Giorgio di Piano

Intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna il 28 settembre: erano da poco passate le 20 quando la sala operativa 115 ha ricevuto una chiamata di soccorso per il salvataggio di un animale. Un vitello di circa un anno, fuggito dalla stalla, era finito nel Canale Emiliano Romagnolo in località San Giorgio di Piano, in via Cataldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bovino, che rischiava di annegare, è stato raggiunto dai sommozzatori dei vigili del fuoco che lo hanno imbragato e insieme ad altre due squadre presenti sul posto lo hanno issato e portato al sicuro fuori dall'acqua. Sul posto il proprietario dell'animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento