Cronaca

World Pasta Day, cibo a domicilio: gli italiani preferiscono lasagne e tagliatelle

Due piatti portano a Bologna, ed è sempre la nostra città quella che ordina più pasta. Al quarto posto i tortellini (ma alla panna)

Tre i piatti preferiti dagli italiani,  lasagne, carbonara e tagliatelle al ragù. Due ricette portano quindi a Bologna, ed è sempre la nostra città quella che ordina più pasta.

Lo rivela Just Eat, il servizio on-line di consegna pasti a domicilio, che ha effettuato un sondaggio su 14 mila utenti in 13 città italiane. Sempre felsineo il quarto posto, che annovera i tortellini (ma alla panna), segue l’arrabbiata, gli gnocchi alla sorrentina e un altro piatto di casa, gramigna alla salsiccia, al decimo posto.

Bologna mangia più pasta. Eh sì, perchè dei 15 mila chili di primi ordinati ogni anno nel nostro paese, il 22% viene consumato dai bolognesi (3.400 kg) che ordinano tagliatelle al ragù, gramigna con la salciccia e carbonara. Altri grandi mangiatori di pasta sono i romani (20% - 3.100 kg) e anche loro preferiscono la lasagna, i mezzi paccheri alla gricia e l’amatriciana.

Milano e Torino ordinano entrambe circa 1.400 chili (lasagne, tagliatelle al ragù e penne all’arrabbiata la prima, tortellini alla panna, lasagna e tagliatelle al ragù la seconda). Amanti delle lasagne anche i Genovesi.

WORLD PASTA DAY. La Giornata mondiale della pasta si celebra il 25 ottobre ed è giunta alla 19esima edizione. In programma tanti eventi come "Pastifici Aperti" che aprono le "fabbriche" di pasta al pubblico. Oltre a far conoscere ancor di più il valore de questo alimento, sono previste anche azioni solidali: 13 tonnellate di pasta donati dai pastai alle mense Caritas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World Pasta Day, cibo a domicilio: gli italiani preferiscono lasagne e tagliatelle

BolognaToday è in caricamento