Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Zaki, nuova udienza: "Patrick presente in aula"

Il pronunciamento sulla detenzione è previsto per oggi

Un piccolo segnale positivo sembra arrivare dall'Egitto, dove Patrick Zaki è stato visto in aula durante l'ennesima udienza del tribunale penale volta a prorogare o meno lo stato di detenzione preventiva.

Lo studente 27enne egiziano -ospite con un programma di studio in Unibo e arrestato al rientro al Cairo- è in carcere dal febbraio scorso, data del suo arresto, con l'accusa politica di sedizione via social.

"Oggi si è tenuta un'udienza davanti al tribunale penale e per la prima volta dal 7 marzo, Patrick ha partecipato alla sua stessa udienza" fanno sapere dalla pagina Patrick Libero, specificando che "la decisione del tribunale sarà annunciata domani (oggi, ndr), e fino ad allora non abbiamo indicazioni su ciò che sarà il risultato dell'udienza".

Il trasferimento di Patrick in tribunale oggi è stato "di per sé un buon passo in quanto finalmente i suoi avvocati hanno potuto vederlo, anche se molto brevemente, in quanto non era stato visto dalla sua famiglia o dai suoi avvocati dopo la sospensione delle visite in carcere e il trasferimento alle udienze rispettivamente dal 10 e dal 7 marzo. I suoi avvocati ci hanno informato che sembra essere in buona salute, e speriamo che presto potremo avere altre notizie da lui" continua la nota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaki, nuova udienza: "Patrick presente in aula"

BolognaToday è in caricamento