rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie d'Oro

Furti in casa. Zeppi di telefonini, tablet e orologi rubati: tre giovani nei guai

E' successo in piazza Medaglie d'Oro, qui i tre hanno richiamato l'attenzione della Polfer dopo aver creato scompiglio all'altezza del punto di arrivo dei taxi

Telefonini, tablet, macchine fotografiche e orologi rubati sono stati sequestrati dalla Polfer nelle ultime ore nei pressi della stazione centrale. 

E' successo dopo che una pattuglia in servizio in piazza Medaglie d'Oro, è intervenuta perchè tre giovani albanesi (uno minorenne) avevano creato scompiglio all'altezza del punto di arrivo dei taxi. Qui, i tre hanno saltato la fila, spintonando i clienti in attesa, per cercare di infilarsi sul primo mezzo in arrivo e scatenando così l'ira dei presenti.
Controllati, i tre - senza documenti - sono stati trovati in possesso di numeroso materiale di provenienza furtiva: vari tablet e telefoni cellulari di diverse marche, alcuni orologi, videocamere e macchine fotografiche digitali. Dai successivi accertamenti, il materiale è risultato essere stato rubato all'interno di alcuni appartamenti a Bologna.

Per i tre è scattata una denuncia per ricettazione e per la violazione delle norme sul permesso di soggiorno. Il minore, che da pochi giorni si era allontanato da una comunità nella quale era ospite, è stato affidato ad un'altra struttura.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in casa. Zeppi di telefonini, tablet e orologi rubati: tre giovani nei guai

BolognaToday è in caricamento