menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato suicidio a Zola Predosa: vuole morire sulla tomba del padre, tratta in salvo dai Carabinieri

Erano stati avvisati da un amico della donna che aveva ricevuto alcuni messaggi preoccupanti

Ha ingerito una dose massiccia di farmaci, poi si è chiusa nell'auto in attesa di morire. E' accaduto ieri pomeriggio a Zola Predosa, ma i Carabinieri sono intervenuti, hanno rotto il finestrino e tratto in salvo una donna italiana sulla quarantina.  

L'auto era parcheggiata davanti al cimitero e i militari hanno estratto la donna dall’abitacolo dando l'allarme al 118 che l'ha trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore. Alla base del gesto, ci sarebbero problemi di famiglia e di, lavoro che la donna non era più in grado di risolvere da sola, così aveva deciso di morire sulla tomba del padre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento