menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Priorità alla Scuola

Foto Priorità alla Scuola

Zona arancione scuro, dall'1 marzo scuole chiuse. A Bologna scatta la protesta

Domani alle 18 manifestazione in piazza Maggiore contro la chiusura delle scuole

Bologna e provincia in zona arancione scuro da sabato 27 febbraio e da lunedì 1 marzo chiudono anche le scuole. Restano in presenza solo nidi e materne. Ma il Comitato Priorità alla Scuola non ci sta e domani, 26 febbraio, lancia una manifestazione in piazza Maggiore alle 18.

"La chiusura delle scuole deve essere l'ultima ed estrema misura – si legge sui social –, non la prima, come da un anno a questa parte. Nonostante le preoccupazioni condivise per il peggioramento della situazione epidemiologica, è pericolosa e inaccettabile, oltre che infondata, l’idea che la chiusura delle scuole, da sola, costituisca la condizione e lo strumento per evitare il passaggio di una regione alla zona rossa".

"Oggi stesso in udienza al Consiglio Comunale – prosegue il Comitato – il direttore dell’Ausl Pandolfi ha dichiarato che a fronte di un 10% di contagio fra la popolazione a scuola la percentuale di contagio è poco superiore al 5 %. Ancora una volta a pagare le spese della pandemia saranno i più giovani, i più deboli e le donne. La scuola non può essere la foglia di fico per l’inadeguatezza delle misure di contenimento. Domani sera a Piazza Maggiore tutte e tutti insieme per ribadire che le scuole vanno tenute aperte".

Le limitazioni dell'arancione raffozato

Contagi in risalita, è ufficiale: Bologna e provincia in zona arancione scuro

Covid a scuola, molti focolai ma meno contagi: "Se c'è un positivo, classe subito in quarantena"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento