menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto Coronavirus: trasgrediscono ai divieti e si mettono in viaggio, denunciati

Due giovani sono stati denunciati per la violazione del DPCM sull’emergenza sanitaria e invitati a rientrare nella loro provincia: pizzicati mentre eramno diretti al Marconi

I militari delle Sezione Radiomobile della Compagnia di Borgo Panigale, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un’auto con a bordo due persone, di 20 e 25 anni, provenienti da Parma, una delle 5 province dell'Emilia Romagna,sottoposte a misure restrittive come da ultimo decreto del premier Conte.

Da quanto si apprende, durante il controllo, alla richiesta di specificare il motivo per cui i due giovani si trovavano fuori dalla loro provincia hanno risposto che si stavano recando all’aeroporto Marconi per prendere un aereo per Madrid, per un viaggio di piacere.

Per tale motivo - fanno sapere i miluitari - i due sono stati denunciati per la violazione del DPCM sull’emergenza sanitaria e invitati a rientrare nella loro provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento