rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Il cardinale Zuppi ospite di Fazio in tv: "C'è bisogno di regole che guardano avanti"

L'arcivescovo di Bologna ha parlato del suo libro in uscita, che si intitola “Odierai il prossimo tuo”: e proprio sull'odio e sull'amore, le riflessioni fatte con il giornalista

Il cardinale Matteo Maria Zuppi ieri sera è stato ospite nel salotto telefisivo di "Che tempo che fa", intervistato da Fabio Fazio sul tema dell'odio e delle notizie false, le fake-news. Il pretesto e l'argomento è stato il suo libro in uscita, scritto a quattro mani con Lorenzo Fazzini e intitolato “Odierai il prossimo tuo”

L'amore oggi è inteso come buonismo e l'odio come intelligente identificazione del nemico, quasi un'anticipazione: "E invece l'amore sconfigge la paura - ha detto Zuppi - che è spesso alimentata dalle fake-news, prodotte da fabbriche invisibili del mondo digitale". Il vescovo ha parlato anche dell'importanza dello Ius culturae, la cittadinanza per i bambini nati in Italia al termine di un percorso scolastico: "Bisogna dare delle regole che guardano avanti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cardinale Zuppi ospite di Fazio in tv: "C'è bisogno di regole che guardano avanti"

BolognaToday è in caricamento