Dolci bolognesi: la ricetta delle Raviole di San Giuseppe

Sono biscotti farciti con marmellata di prugne o mostarda, e sono un'eredità delle feste di semina contadine. Ideali per la merenda

Raviole in versione fritta

Dette anche raviole di San Giuseppe, questi biscotti farciti di origine contadina vengono portati in tavola nel giorno di S. Giuseppe, il 19 Marzo. Ricorrenza legata al mondo rurale, festeggiava il ritorno della primavera e il ravvio dei lavori nei campi. Le siepi dei villaggi e le finestre al piano terra erano addobbate di raviole, a disposizione dei passanti, per augurare un raccolto florido al contado che si apprestava alla semina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Schianto in tangenziale tra camion e auto: morto vigile del fuoco

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +37 positivi, nel Bolognese 14

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento