rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cucina

Agnello di Pasqua: le ricette di 3 grandi chef per stupire tutti

Per gli amanti della carne sono assolutamente da provare!

Come cucinare l'agnello per Pasqua? Le ricette a disposizione sono veramente tante, quindi dipende dai gusti e dal tempo che avete a disposizione. Di seguito vi suggeriamo tre ricette, totalmente diverse le une dalla altre, da farvi leccare i baffi!

Agnello alla mediorientale: la ricetta dello chef Bruno Barbieri

Ingredienti (per 2 persone)

  • 1 cosciotto d’agnello
  • Pinoli q.b.
  • Mandorle q.b.
  • Chiodi di garofano q.b.
  • Menta essiccata q.b.
  • Datteri q.b.
  • Prugne secche q.b.
  • Olive q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 2 peperoni friggitelli
  • Aglio q.b.
  • 1 Cipolla
  • 1 Cipollotto
  • 2 Patate
  • 3 Rapanelli
  • 1 grappolo d’uva
  • 1 zucchina
  • 1 carciofo

Per la salsa:

  • Yogurt q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • Sesamo q.b.
  • Finocchietto selvatico q.b.
  • Zafferano q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe q.b.
  • Peperoncino in pasta q.b.

Procedimento

1) Accendete il forno a 190 gradi.

2) Tagliate a pezzi l’agnello come se fosse uno spezzatino.

3) Mettete sul fuoco una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, rosmarino e uno spicchio d’aglio in camicia.

4) Per pochi secondi, rosolate l’agnello. Finita la cottura, mettete il tutto a riposo.

5) Versate dell’acqua bollente in un tegame con un pizzico di sale grosso, e mettetelo sul fuoco.

6) Lavate le patate e pelatele, non buttate le bucce sono perfette per una salsa, poi tagliatele in quattro pezzi.

7) Tagliamo in quattro pezzi la zucchina, togliamo un po’ in interno, infine, sfogliamo la cipolla e creiamo delle rondelle.

8) Quando l’acqua bolle, mettete nel tegame le patate e fatele sbianchire per qualche secondo. Poi scolatele.

9) Pulite il carciofo e tagliatelo in 4 pezzi.

10) In una padella mettete un filo d’olio extravergine d’oliva, adagiate  le zucchine con un pizzico di sale. Dopo averle tostate.

11) Fate lo stesso con le altre verdure: carciofi, peperoni friggitelli e la cipolla a rondelle.  In questo modo portiamo avanti la cottura delle nostre verdure, ripassate in padella.

12) Ora assemblate la casseruola, rivestendola prima di carta forno. 

13) adagiate alla base le patate e conditele con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva e amalgamate bene il tutto. Aggiungete  i carciofi, l’agnello insieme agli spicchi d’aglio. A questo punto mettete tutto nel forno.

14) Man mano che la cottura dei primi ingredienti va avanti, dopo circa 3-4 minuti, aggiungete le altre verdure e le spezie (peperoni, cipolla, zucchina, chiodi di garofano, menta, finocchio, rapanelli) con un filo d’olio e lasciatele andare per 10 minuti.

15) Prepariamo la salsa. In una padella mettete il sesamo con un pizzico di sale e tostatelo. 

16) A parte, in una boule, mettete lo yogurt e aggiungete un goccio di acqua fredda, una lacrima di limone, erba cipollina e amalgamate.

17) Una volta tostato il sesamo, aggiungetelo al composto a caldo.

18) Infine, completate la salsa con del finocchietto selvatico a pezzi, un pistillo di zafferano, un pizzico di noce moscata, pepe e peperoncino in pasta.

19) A questo punto, tirate fuori dal forno l’agnello. Fate un po’ di spazio al centro della casseruola e aggiungete una spolverata di pinoli, mandorle, prugne secche, datteri, uva e terminate la cottura in forno.

20) Una volta pronto l’agnello alla mediorientale, procedete con l’impiattamento.Guarnite con una fogliolina di menta, e poi nappate con un po’ di salsa e confezionate l’agnello alla mediorientale con un filo d’olio extravergine di oliva. Et voilà!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agnello di Pasqua: le ricette di 3 grandi chef per stupire tutti

BolognaToday è in caricamento