Traffico, Enjoy si allea con Waze per "trovare la strada migliore"

Le due app si integrano dando la possibilità all'utente Enjoy di accedere alle mappe realizzate da Waze, grazie alle segnalazioni degli altri automobilisti

Enjoy, i veicoli in car sharing di Eni, e Waze, l'app di navigazione con più di 130 milioni di utenti al mondo, si "mettono d'accordo". Le due app si integrano dando la possibilità all'utente Enjoy di accedere alle mappe realizzate da Waze in modo semplice e veloce, quindi sin da ora i clienti Enjoy possono trovare la strada migliore, grazie alle segnalazioni degli altri automobilisti e condividere a propria volta informazioni in tempo reale sulla viabilità circa il tragitto che si sta percorrendo. In pratica, Waze rileva i tratti in cui il traffico si intensifica lungo il percorso, suggerendo in tempo reale il miglior itinerario alternativo.

"La partnership con Waze, nasce per migliorare ulteriormente l'esperienza dei clienti Enjoy, che seguendo le indicazioni dell'app di . navigazione possono muoversi in modo ancora più facile e sicuro in città spesso congestionate dal traffico come Milano, Roma, Torino, Firenze e Bologna", ha spiegato Giuseppe Macchia, Senior Vice President Marketing R&M and Smart Mobility Services di Eni.

Come accedere alle mappe Waze

Basta scaricare l'app di Waze, iniziare il noleggio tramite l'app di Enjoy, fare tap sull'icona di Waze presente sulla mappa di Enjoy, impostare il tragitto (a voce o manualmente) e seguire il percorso prestando attenzione alle informazioni che verranno fornite fino all'arrivo a destinazione. (dire)
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento