Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia Via Castelfranco

Ilip: salvi i facchini, riassunti dalla nuova cooperativa subentrata nell'appalto

Buone notizie per i facchini della Ilip: dopo circa un mese, si chiude la vertenza aperta dai lavoratori della cooperativa Mt Service. Sottoscritto un accordo con i sindacati, che prevede il "riassorbimento dei 20 lavoratori da parte della cooperativa subentrata nell'appalto alla Mt"

Buone notizie per i facchini della Ilip: dopo circa un mese, si chiude la vertenza aperta dai lavoratori della cooperativa Mt Service.
Alle 16 di ieri, al termine di una trattativa durata otto ore, è stato sottoscritto un accordo con i sindacati del settore chimico, che prevede il "riassorbimento dei 20 lavoratori da parte della cooperativa subentrata nell'appalto alla Mt (che ne aveva causato il licenziamento) e il pagamento dei crediti sospesi". Lo rende noto FILCTEM-CGIL BOLOGNA.

La gestione dell'intesa, invece, è stata rimandata alle organizzazioni di settore. I facchini della fabbrica di imballaggi di Bologna erano stati sospesi il 14 maggio perchè la cooperativa Mt service, per cui lavoravano, si era ritirata dall'appalto. Da quel momento era iniziato lo stato d'agitazione con presidi davanti ai cancelli e minacce di azioni legali, per chiedere il riassorbimento dei lavoratori e le retribuzioni di aprile e maggio che non erano ancora state pagate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilip: salvi i facchini, riassunti dalla nuova cooperativa subentrata nell'appalto

BolognaToday è in caricamento