Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Linetech, buone nuove per i lavoratori: accordo su stabilizzazione dei precari

35 assunti a tempo determinato presso il call center - che conta oltre 100 dipendenti in totale - saranno stabilizzati. Sindacati: "In questo periodo di crisi, l'aver raggiunto un accordo per la garanzia dei precari, è il coronamento di un durissimo lavoro"

Buone nuove per i lavoratori della Linetech Bologna srl. E' di oggi la notizia che le sigle sindacali - SLC-CGIL e FISTel-CISL - hanno raggiunto un accordo con la società che prevede la stabilizzazione dei 35 precari presenti in azienda.

Linetech è un call center con oltre 100 dipendenti, che da anni opera sul territorio di Bologna. "Il sindacato - rimarcano le OO.SS. - è stato sempre impegnato circa il raggiungimento della stabilizzazione dei lavoratori precari presenti all'interno del call center. In particolare in  questo periodo di crisi aziendali, in cui lo sforzo principale è rivolto a difendere i livelli occupazionali, l'aver raggiunto un accordo per la garanzia dei lavoratori precari, è il coronamento di un durissimo lavoro che ha visto nel Dicembre scorso un primo accordo che prevedeva la riconferma, seppure a tempo determinato, di tutti i lavoratori presenti in azienda, abbandonando l’assunzione tramite le agenzie di somministrazione e prevedendo l’assunzione alle proprie dirette dipendenze di Linetech Bologna srl".

Quest’ultimo accordo - chiosano i sindacati in una nota - "invece va a consolidare il percorso intrapreso con coraggio dall’Azienda e dal Sindacato, confermando che al termine del periodo determinato, tutti i lavoratori, nessuno escluso, saranno assunti a tempo indeterminato, dimostrando che l'impegno tra Azienda e Sindacato, ognuno per la sua parte, può produrre un avanzamento e un miglioramento delle condizioni reali dei lavoratori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linetech, buone nuove per i lavoratori: accordo su stabilizzazione dei precari

BolognaToday è in caricamento