Economia Navile / Via Ferrarese

Accertatori sosta ex Atc in sciopero alla Zucca, USB: "I lavoratori non verranno acquisiti da Tper?"

E' cominciato lo sciopero alla Zucca per il destino degli accertatori della sosta ex-Atc. Il grillino Bugani: "Colombo si era pavoneggiato dell'accordo e poi..."

Sciopero davanti al Parco della Zucca da questa mattina alle 8 per le successive 24 ore. A comunicarlo è USB Lavoro Privato, che si è mobilitata e ha organizzato un'assemblea pubblica sulle voci sempre più insistenti che riguardano l'inizio dei corsi interni per la formazione di dipendenti TPER sui contrassegni.

"E' certo il fatto che TPER con una lettera mandata ad ATC S.p.a. - la nota dell'Unione Sindacato di Base - ha intenzione di rinunciare a prendere in carico il ramo di ATC SOSTA, per come è stato concepito il bando di gara oggi non vi sono più le condizioni ottimali per gestire l'appalto, quindi rinuncia all'acquisizione dello stesso. Abbiamo organizzato un'assemblea per decidere come e cosa fare per capire e contrastare i 'manini' attuati da TPER sul futuro di questi servizi. Chiederemo un incontro a Ferrari (TPER) e Nassisi (ATC) per metterli in condizione di rispondere alle nostre richieste".

IL COMMENTO DEL GRILLINO BUGANI. "Due mesi fa l'assessore Colombo - scrive il consigliere del Movimento 5 Stelle - ha fatto una conferenza stampa in cui garantiva che era andato tutto a buon fine e si pavoneggiava asserendo che tutti i lavoratori di atc-sosta sarebbero stati assorbiti da tper con grande merito della giunta. Purtroppo mentre parlava i giornalisti non hanno visto l'asterisco sul suo volto, quello che riportava a fondo pagina dove c'era scritto "non è vero niente."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accertatori sosta ex Atc in sciopero alla Zucca, USB: "I lavoratori non verranno acquisiti da Tper?"

BolognaToday è in caricamento