Economia

Aeroporto Marconi in ripresa, "ma ancora nessun sostegno". Ryanair lancia sei nuove rotte

"Luglio e agosto stanno andando molto bene, e sono molto in crescita, anche rispetto al 2019, i passeggeri domestici, a testimonianza del fatto che anche i voli di corto raggio sono stati scelti rispetto al viaggio in autostrada"

Sei nuove rotte Ryanair con due voli settimanali per ognuna, da e per l'aeroporto "Guglielmo Marconi". Saranno Stoccolma, Norimberga, Santiago di Compostela, Saragozza, Agadir e Fez, come annunciato in conferenza stampa dalll'amministratore delegato della compagnia aerea Eddie Wilson. 

"Abbiamo lanciato un'offerta speciale, con tariffe a partire da 19,99 euro per viaggi su tutte le rotte invernali- che su Bologna sono 63, con oltre 290 voli settimanali- fino alla fine di marzo 2022, prenotabili fino a sabato", fa sapere. 

Soddisfatto per il rafforzamento della partnership con la compagnia anche l'amministratore delegato del 'Marconi', Nazareno Ventola, secondo cui questo nuovo investimento di Ryanair "rappresenta la prova tangibile dell'attrattività del nostro aeroporto e del suo bacino d'utenza, pur in una fase complessa per il settore". Per questo, sottolinea "in questa fase è essenziale 'dare fiducia' al mercato, continuando a investire". Sul punto, Wilson ribadisce quanto già detto nei mesi scorsi dalla sua compagnia, vale a dire che "abbiamo già investito otto miliardi di dollari in Italia, e siamo disposti ad investirne altri quattro se verrà tolta l'addizionale comunale, che è un disincentivo agli investimenti".

Estate, dati in crescita

"L'estate gioca un ruolo abbastanza anomalo, importante, è l'alta stagione per eccellenza, quindi luglio e agosto stanno andando molto bene, e sono molto in crescita, anche rispetto al 2019, i passeggeri domestici, a testimonianza del fatto che anche i voli di corto raggio sono stati scelti rispetto al viaggio in autostrada". Soddisfatto il presidente dell'aeroporto Marconi di Bologna, Enrico Postacchini. Parlando con i cronisti a margine della conferenza stampa di presentazione del convegno 'Aviation event', che si terrà domani in città, Postacchini spiega che "nonostante nei giorni di punta le autostrade siano intasate, anche per raggiungere il Sud, e le isole in particolare, c'è stato un forte incremento".

Aeroporto Marconi: a luglio passeggeri su voli nazionali sopra i livelli pre-pandemia

Purtroppo, aggiunge, "è ancora lento il traffico di linea internazionale e intercontinentale, che era un po' la prospettiva di crescita di questo aeroporto ed era quello che rappresentava la maggior soddisfazione degli ultimi anni". Comunque, conclude, "oggi i voli low cost e le destinazioni corte raggiungibili sono sicuramente una grande prospettiva".

"Ancora nessun sostegno economico"

"Ad oggi le società aeroportuali, se anche sulla carta sono state incluse per eventuale ipotesi di supporto, non hanno ancora ricevuto nessun tipo di sostegno, a differenza di altre tipo di imprese, più piccole o più grandi nel nostro Paese. Quindi la difficoltà è legata alla sostenibilità, non solo come sfida ambientale in prospettiva, ma anche come sostenibilità dei conti economici delle aziende", fa notare il presidente Postacchini "la difficoltà è la stessa che incontrano in questo periodo di pandemia tutte le società concessionarie aeroportuali del mondo, non è un problema solo di Bologna o solo dell'Europa". Oggi, aggiunge, "si interroga l'Europa in questo simposio, ma il problema è comune a tutti e riguarda le compagnie aeree, che in alcuni casi sono compagnie di bandiere supportate dagli Stati di appartenenza, ma anche le società aeroportuali, che in linea di massima sono società private o pubblico-private che quindi hanno comunque necessità, come ogni impresa, di supporti da parte soprattutto del Governo europeo, non solo legati agli investimenti ma proprio al momento di emergenza". (dire) 

Aeroporto, al Marconi 150 minuti prima del volo per evitare assembramenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Marconi in ripresa, "ma ancora nessun sostegno". Ryanair lancia sei nuove rotte

BolognaToday è in caricamento