menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amazon apre una 'vetrina' dedicata all'Emilia-Romagna

All'interno dello store Made in Italy

Amazon apre una 'vetrina' dedicata all'Emilia-Romagna all'interno dello store Made in Italy. E lo ha segnalato agli oltre 50 artigiani e piccole e medie imprese presenti alla seconda tappa dell'Amazon academy tour, roadshow ideato per incontrare artigiani e pmi "per aiutarli a sviluppare la propria offerta online con Amazon e vendere i propri prodotti su Amazon.it, Amazon.de, Amazon.fr, Amazon.es e Amazon.co.uk". Il colosso dell'e-commerce spiega: "Oltre 10.000 aziende italiane vendono su Amazon, inclusa la vetrina Made in Italy, e un terzo di loro esporta i propri prodotti in Europa e nel mondo raggiungendo 350 milioni di euro di vendite all'estero solo nel 2017". Sono già più di 650 le pmi dell'Emilia-Romagna che hanno scelto Amazon (23% Bologna, 17% Modena, 12,5% Rimini, 11,5% Forlì-Cesena, 9% Reggio Emilia, 8,5% Ravenna, 7,5% Parma, 6,5% Piacenza e 4,5% Ferrara): tutte con "una forte propensione a esportare le eccellenze locali anche fuori dai confini nazionali, tanto da generare 18 milioni di euro di vendite all'estero (32,5% Bologna, 27,5% Modena, 17% Rimini, 6,5% Parma, 6% Ravenna, 4% Forli'-Cesena, 3,5% Reggio Emilia, 2,5% Ferrara e 0,5% Piacenza)".

Un'analisi della societa' di consulenza economica Keystone Strategy ha rilevato inoltre che le aziende indipendenti italiane che vendono su Amazon "hanno generato piu' di 10.000 posti di lavoro per supportare la propria crescita online, di cui oltre 1.000 nel Nord-Est e ben 700 in Emilia-Romagna". L'obiettivo dell'Amazon academy tour "è permetterci di illustrare a tutti i piccoli e medi imprenditori locali le potenzialita' di crescita del loro business legate all'e-commerce, in particolare agli strumenti della vendita su Amazon, come i nostri servizi di logistica e la vetrina Made in Italy".

I prodotti realizzati dagli artigiani e dalle pmi dell'Emilia-Romagna "potranno conquistare milioni di clienti europei di Amazon", promette Sara Caleffi, marketplace director di Amazon in Italia. "Allo stesso tempo, i clienti di Amazon avranno l'opportunita' di scoprire e ordinare con un clic una scelta di prodotti di alta qualità e tipici dell'Emilia-Romagna". All'Amazon academy tour di Castel San Giovanni è intervenuto Francesco Timpano, professore ordinario di Politica economica alla Facoltà di Economia dell'Universita' Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, che ha condiviso lo studio "Il sistema delle pmi dell'Emilia-Romagna di fronte alla sfida della digitalizzazione e del commercio elettronico".

Secondo la sua ricerca, sono circa 406.000 le piccole e medie imprese censite nel 2017 in Emilia-Romagna, la maggior parte delle quali con meno di 50 dipendenti, particolarmente vocate all'innovazione, specializzate principalmente nei settori dell'agroalimentare, delle scienze della vita e della meccanica, e che si confrontano su mercati globali in un contesto nel quale la modifica delle abitudini di consumo appare sempre piu' significativa. Oltre a Timpano era presente anche il sindaco di Castel San Giovanni, Lucia Fontana. Le imprese interessate ad entrare a far parte della vetrina Made in Italy di Amazon possono registrarsi come venditori su Amazon.it e inviare una mail di richiesta a artigiani@amazon.com. Amazon.it organizzera' ulteriori incontri a Reggio Emilia, Bologna e Modena nei prossimi mesi. (Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento