Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia

Ausl Bologna, siglato accordo con i sindacati: via a nuove assunzioni

L'accordo prevede l'assunzione immediata di 50 operatori per supportare l'assistenza e l'assunzione di ulteriori 20 operatori entro il prossimo settembre. Non solo, garantite le ferie estive per il personale e ...

Nuove assunzioni e la garanzia di poter usufruire di venti giorni di ferie estive. Così si impegna l'Azienda Ausl di Bologna, con l'accordo siglato lo scorso martedì insieme alle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp , Uil Fpl, Fsi.

Nello specifico - comunica una nota sindacale - "l’accordo prevede l’assunzione immediata  di 50 operatori per supportare l’assistenza; l’assunzione di ulteriori 20 operatori entro il prossimo settembre; la garanzia di poter  usufruire di 20 giorni di ferie estive e il mantenimento dell’ordinaria turnazione ora in vigore".  L’Azienda, a tal proposito, si sarebbe impegnata, per il periodo giugno/ settembre 2014, ad "assumere  il personale interinale necessario. Ancora in essere la proroga dell’accordo “ponte“ sulla mobilità , sottoscritto il 7/11/2013, per "riconoscere il disagio agli operatori che, per necessità legate alla pianificazione organizzativa del piano ferie estive (es chiusure/riduzioni di attività), dovessero essere temporaneamente spostati oltre i 10 km. dalla normale sede di lavoro".

Altro punti sottoscritto nell’intesa riguarda l’impegno dell’Ausl a dare applicazione all’art.16 del D.L. 98/2011 in merito alla determinazione dei risparmi derivanti dalle riorganizzazioni fatte per definire, in sede di confronto sindacale, la quota economica da destinare alla contrattazione e quindi da finalizzare al riconoscimento del lavoro fatto dagli operatori.

Le organizzazioni sindacali sottolineano soddisfatte questo “inequivocabile cambio di direzione soprattutto nell’attuale contesto socio-economico di cronica carenza di risorse e progressivi tagli ai finanziamenti”  e ribadiscono che tale accordo “pur non intendendosi risolutivo delle gravi problematiche e criticità organizzative presenti nell’Azienda Ausl di Bologna rappresenta un importantissimo risultato”. 
Ma non finisce qui. Fp Cgil, Cisl Fp , Uil Fpl, Fsi con Rsu Ausl di Bologna promettono di continuare il confronto con l’Azienda a partire dal monitoraggio degli organici per contrastare eventuali “politiche al ribasso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausl Bologna, siglato accordo con i sindacati: via a nuove assunzioni
BolognaToday è in caricamento